Shop Mobile More Submit  Join Login
Gli amici di europeans ci invitano al consueto raduno europeo che quest'anno si terrà il 16 agosto a Lione.

Per informazioni sul DevMEET: fav.me/d7n7nv6
Sono lieto di presentare agli :iconitaliani: il mio magazine letterario, dedicato a tematiche Sci-Fi.

:bulletwhite:UPTADE: March 17, 2013:bulletwhite:


Issues published
2000AnniDuri Volume1 by ChristianRagazzoni 2000AnniDuri Volume2 by ChristianRagazzoni 2000AnniDuri Volume3 by ChristianRagazzoni 2000AnniDuri Volume4 by ChristianRagazzoni 2000AnniDuri Volume5 (PDF) by ChristianRagazzoni Christian Ragazzoni's 2000AnniDuri Volume#6 by ChristianRagazzoni

:iconchristianragazzoni: Christian Ragazzoni Studio



Sixth issue of the literary sci-fi magazine, in a growth proposals and special guests, I thank all those who took part:

:iconjankalateckova: Cover
:iconnormanvauxhall: Series: Inserire il jack nell'apposito connettore
:iconraphaelangel: One-shot: Bobine di Menzogne
:iconasymptoticway: & :iconnatiadwolf: Project AstroBoy
:iconcagnaccio87: Interior Sketch
:iconheledwen: Interior Sketch
DarioNegro by ChristianRagazzoni Interior Sketch
:iconskulker87: Interior Sketch
:iconserj-o: Interior Sketch
:iconsciamano240: Interior Sketch
:iconantoniorussotantaro: Interior Sketch
:iconchristianragazzoni: Everything else ;)

I refer you to the next issue!
Qualcuno l'avrà notato.
In questi giorni tv, radio e giornali hanno riscoperto che si avvicinava il 20° anniversario della strage di Capaci. Tutti in questi giorni, insolitamente, si prodigano nel ricordarcelo: presunti giornalisti, artisti, e sopratutto politici.

Diciamocelo francamente, affiancarsi all'immagine di uomini come Giovanni Falcone e Paolo Borsellino fa molto comodo, sopratutto in un momento come quello attuale, in cui è forte il bisogno di ripulirsi dalle escrescenze del sudiciume interiore per riciclarsi, per dirsi onesti, puliti, per dirsi impegnati.

Un teatrino che mai come quest'anno si allarga a tanti, troppi figuranti che non hanno paura di esibire sempre la stessa maschera di falsità. Un teatrino a tema fisso: commemorare la morte.

Ecco, è per questo che voglio scrivere qui, perché possiamo ricordarlo tutti che oggi non si celebra la morte:
Oggi si celebra la resurrezione di Giovanni Falcone, il nostro Cristo laico, siciliano che amava profondamente la Sicilia e l'Italia e perciò mandato a morte dallo Stato, per salvare pavide sacche di potere.


DITELO A TUTTI:

Giovanni Falcone anche quest'anno RISORGE il 23 Maggio
viene vivo a noi siciliani e italiani onesti,
per ricordarci di AMARE, davvero, la nostra terra.


Vivo Giovanni! Vivo Paolo!
Vivo Ninni! Vivo Carlo Alberto!
Vivo Peppino! Viva Francesca!
Vivi in tutti noi!






Questo journal è ovviamente dedicato a tutti i fratelli e sorelle dell'Emilia e bridisini, lontani ma vicini in questo giorno.
All-your-songs è una pagina comune, se non peggiore, alle centinaia di pagine in tema di musica che spopolano su fb; non è professionale, tanto meno aspira a divenire tale. I brani/clip suggeriti vengono selezionati con criteri di pura discrezionalità e per tanto suscettibili di ampie critiche o (magari) preziosi suggerimenti.

Perché seguire questa pagina?

Stravolgendo una citazione di M.Tupper, oserei dire che un buon disco è il migliore degli amici oggi, come lo sarà sempre e allora ecco che questa pagina comincia ad avere un profilo più definito: un personale con-tributo a tutte le band che a fronte di sacrifici, riescono a realizzare i loro progetti, portando avanti la loro passione per la musica. Che dite? Non meriterebbero di veder riconosciuto il loro impegno? Allora non sarebbe male dedicare un po' del nostro tempo per un ascolto curioso e sincero. Se siete interessati ad aprirvi alle novità (ma non solo) in tema di "rock" e derivati, questa può essere la pagina giusta.

Ci trovi su:
Facebook > www.facebook.com/All.Your.Song…
Tumblr > all-your-songs.tumblr.com/

Se vi piace, spargete la voce!!!

Un saluto a tutti i liberi membri di Italiani!

Come molti di voi sapranno, nel parlamento italiano si torna a discutere di "ddl intercettazioni" e "legge bavaglio", una materia che avevamo dato per morta e che invece viene nuovamente risuscitata proprio in un contesto socio-economico che richiederebbe di affrontare altre questioni ben più cruciali per il nostro paese.

Gli utenti più storici ricorderanno come poco più di un anno fa i gruppi italiani, SicilianArt e DeviantItalia, di concerto con altri gruppi abbiano sostenuto la campagna informativa e di protesta "The NO campaign" deviantitalia.deviantart.com/b… coinvolgendo 9 tra i gruppi più rappresentativi della comunità italiana su deviantart e 4 gruppi di sostegno internazionali, per una mobilitazione che ha superato le 11,000 utenze (stando solo ai profili registrati su dA) e diffusasi vastamente su tutti i social network. Un successo senza precedenti per una manifestazione concreta di libertà partecipata sul web!!

Apprendiamo con dispiacere dai comunicati che nella sostanza l'attacco alla libertà del web, dei blogger, e di tutti gli organi di stampa rimane inalterato, costringendo persino l'enciclopedia libera Wikipedia a scendere in campo, così come è inalterato l'atteggiamento irresponsabile della classe politica italiana difronte a una crisi economica e sociale senza precedenti.

Per tutte queste ragioni riteniamo di poter riaprire, senza modifiche sostanziali e senza indugi, la nostra campagna per dire NO anche qui su dA dell'anno scorso, dichiarando
RIAPERTA LA:

"The NO campaign"
.

Invitiamo tutti i membri (italiani e non, affiliati e non) che vogliano partecipare a sostenere la campagna e ai gruppi (affiliati e non) interessati a darcene comunicazione secondo le modalità esposte nel manifesto che segue.

:below:




:bulletgreen::bulletwhite::bulletred::bulletgreen::bulletwhite::bulletred::bulletgreen::bulletwhite::bulletred: >>>>> "THE NO CAMPAIGN" MANIFESTO <<<<< :bulletgreen::bulletwhite::bulletred::bulletgreen::bulletwhite::bulletred::bulletgreen::bulletwhite::bulletred:



La comunità italiana di DeviantART aderisce alla protesta contro il ddl sulle intercettazioni modificando la propria icona con un "NO" scritto su post-it.

La decisione viene a seguito dell'inserimento da parte del governo italiano del ddl intercettazioni nella sua agenda delle priorità di inizio ottobre 2011.

NOI CONSIDERIAMO questo atto un grave attentato alla democrazia del nostro paese, che pregiudica la tutela della giustizia e della libera informazione dei cittadini italiani, nonché l'ennesimo provvedimento "a pioggia" impostato sulla "tecnica di Erode" (citando le parole di Giancarlo Caselli).

Quella che portiamo avanti non è una campagna politica partitica, ma una campagna politica civica, che ci rende necessario sensibilizzare tutti i cittadini rispetto a quel che sta avvenendo.

Per tutto questo CHIEDIAMO:

:bulletblue:  che il governo italiano e il parlamento tutto ritirino il ddl nella forma in cui è stato redatto, rinviandone la discussione per concentrare invece i suoi sforzi per risollevare un paese, l'Italia sull'orlo del disastro economico, oltre che sociale e generazionale

:bulletblue:  che il capo dello stato si impegni ad essere garante, fino in fondo, dei diritti all'informazione e di uguaglianza difronte la legge per ogni cittadino italiano, senza cedere alle pressioni di alcun partito e/o esponente di settori economici/istituzionali del nostro paese

:bulletblue:  che tutte le compagini politiche si uniscano in un più autentico contrasto alla Mafia e alla corruzione, allontanando senza esitazione ogni ramo marcio dalle istituzioni e dai compiti di potere

:bulletblue:  che il web sia riconosciuto quale libero spazio di espressione, senza vincoli e censure per chi vi si esprime

:bulletblue:  che i giornalisti tornino a fare Informazione, relegando cronaca nera, sport e gossip a convenienti spazi marginali, concentrandosi piuttosto sull'analisi critica dei fatti e sull'indagine sociale

I gruppi italiani che sottoscrivono la protesta*:
:iconsicilianart: :iconitaliani: :icondeviantitalia: :iconaxolotl-are-awesome: :iconcampania-club: :iconfortheloveofitaly:


*(i gruppi che vogliono aggiungersi possono mandar richiesta via nota a Ligavox o DeviantItalia


MATERIALE INFORMATIVO:

Il testo del DDL | Dimissioni | Wikipedia | Le intercettazioni VIDEO | Saviano | Post-it



:community: cosa possiamo fare noi di DeviantArt?


:bulletblue: Informarsi!
I principali gruppi sostenitori danno informazioni sul perchè della protesta, inserendo oltre al manifesto anche collegamenti a siti esterni per darvi la possibilità di avere un occhio oggettivo riguardo alla questione.

:bulletgreen: Partecipare!
JudasKiss4 ha messo a disposizione un file in formato .psd, scaricabile a questo fav.me/d2t5iex . Se avete Photoshop, Gimp o programmi simili potrete facilmente inserire il post-it nell'icona del vostro gruppo o del vostro avatar personale, altrimenti create quel che più si adatta a voi.
Inoltre puoi anche :+fav: la dA news del "The NO campaign" MANIFESTO visibile al seguente fav.me/n162529 per diffonderla.

:bulletyellow: Esprimersi!
Con il post-it sentite di non aver detto abbastanza? avete scritto una lettera al Presidente? o magari volete semplicemente mettere in mostra una vostra deviation di protesta? i gruppi aderenti alla protesta metteranno a disposizione sezioni ad-hoc delle proprie gallery!

:bulletred: Diffondere!
Mettete il post-it sul vostro avatar personale, non solo qui su :devart:, ma anche su facebook, twitter e ogni social network a cui siete iscritti.






--------------------
ENGLISH VERSION :flaguk: (if u want to contribute to a better translation please note us)
--------------------

The Italian community on DeviantArt agrees to the protest against the "wiretap bill" (which is going to be approved by the Italian parliament, instead of giving solution to the italian financial and social crisis) by changing their avatar with a "NO" written on a post-it.

This decision comes after the government's introduction of the decree "intercettazioni" (wiretape, originally proposed by the MISTER of JUSTICE Angelino Alfano, one year ago) in the priorities of October 2011.

WE ALL CONSIDER this a serious attack to Democracy in Italy, to justice and to the press freedom.
What we are leading is not a political party propaganda, but a civic campaign, with the intention to make citizens more aware on what is happening.

WE ASK:

:bulletblue:  to the Italian Government and Parliament to withdraw the decree delaying the discussion until they give a real solution to the italian social and financial crisis and to young generations' job shortage;

:bulletblue:  to the President of the Republic, Mr Giorgio Napolitano to defend freedom and equality, and to resist to pressures from any political party or institutional and economic representatives of our Country.

:bulletblue:  to all political parties to contrast stronger mafia and corruption, banning from politics every corrupted element from the institutions and the tasks of the political power.

:bulletblue:  web to be recognized as an open space with full freedom of speech and expression , with no censorships.

:bulletblue: to Italian press to focus more on social facts (objectively) and to give less space to gossip and trash news.


Italian groups* that support the protest:

:iconsicilianart: :iconitaliani: :icondeviantitalia: :iconaxolotl-are-awesome: :iconcampania-club: :iconfortheloveofitaly:


*(groups from abroad which desire to support the campaign can send a note request to Ligavox or DeviantItalia)

RESEARCH MATERIALS (only english):

The Guardian | BBC news | Wikipedia | even Aljazeera! | Euronews VIDEO



:community: what we of DeviantART can do?


:bulletblue: Get yourself informed!
the main supporter groups give informations about the motivation of the protest, with journal entries and external links to let you have the chance to look at this matter with an objective point of view.

:bulletgreen: Participate!
JudasKiss4 is giving all a .psd file, downloadable from this fav.me/d2t5iex . If you have got Photoshop, Gimp or similar softwares you can easily put the post-it on your personal or group avatar. You can also make your own post-it.
Moreover you can also :+fav: dA news of "The NO campaign" MANIFESTO that can be read following this fav.me/n162529 to make it spread.


:bulletyellow: Express yourself!
do you feel you haven't said enough with the post-it? do you want to show your solidarity with a deviation? The supporting groups will open specific galleries.

:bulletred: Share!
Include your post-it also in your avatars in Facebook, Twitter and other social-networks.

Recent Journal Entries

Journal Writers